X
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
× Home Associazione Viriditas Ildegarda di Bingen Formazione CCMS Metodo Simonton Eventi Articoli Testimonianze Contatti Privacy Policy

La magia della metafora

La metafora nasce dalla nostra capacità  di immaginare. Attraverso la metafora, le immagini creano un nuovo spazio all’interno della realtà,  altri mondi all’interno di un mondo. Alla sua forza è legata la stessa capacità di inventare il futuro. Il senso degli infiniti possibili e della libertà dato dalla metafora è ancora più importante in tempi omologanti e distruttivi come quelli che viviamo oggi.Più che sulla logica e l’analisi, la metafora poggia sull’analogia, la similitudine, la rassomiglianza, le associazioni di idee, l’intuizione, i simboli, l’osservazione dei segni della Natura e la percezione delle sincronicità. Il prima sistema di comunicazione usato da popoli nativi era un linguaggio di rappresentazioni, di immagini e di simboli,  pieno di fantasia, passione e mito, ed era spesso poetico.  Il potere immaginativo dei nostri antenati, basandosi sulla metafora,  era in grado di creare un universo magico  e per esprimere un potenziale invisibile .

Sia originario che originale,  questo tipo di percezione della realtà, eccezionale per la sua finezza, non è la somma di credenze irrazionali  o  di superstizioni.  Al contrario,  è molto elaborato, ingegnoso e ricco di contenuti.  La psicoanalisi e la psicoterapia hanno dedicato molta attenzione alla metafora, a cominciare da Freud con i suoi studi  antropologici raccolti in Totem e Tabù. La metafora è anche al centro della psicologia archetipica immaginale di Jung e regna sovrana nell’ipnosi di Erickson. Questo linguaggio antico e rinnovato nel corso dei secoli ci appartiene.  È la lingua dei nostri sogni e del continente misterioso della nostra mente  associata all’emisfero cerebrale destro.  Per questo motivo, l e metafore rappresentano un modello di comunicazione subliminale, un linguaggio che induce un cambiamento  e che può influenzare direttamente l’inconscio della persona,  senza mediazione concettuale. La metafora mette in moto nel nostro inconscio un processo d’analogia e d’identificazione, nonché d’apprendimento e d’elaborazione,  attivando un cambiamento.  Quando non riusciamo a risolvere una problematica è perché ne cerchiamo la soluzione all’interno del modello che ha prodotto il problema.  Le metafore invece rappresentano una via indiretta per suggerire soluzioni all’inconscio, considerato come un grande serbatoio di risorse creative.  Nella formazione Ccms che parte a settembre,  conoscerete la metafora come uno strumento capace di indurre potenti trasformazioni per diventare liberi di essere ciò che siamo

seguici su facebook seguici su Instagram seguici su YouTube
Associazione Ildegardiana Viriditas - centroviriditas@gmail.com C.F.: 90051330562 P.Iva: 01700340563
Realizzato con Simpleditor 1.7.5